Non tutte le imprese di self storage sono uguali e devi assicurarti che chi scegli soddisfi le tue esigenze.

1. 10 cose da considerare quando si seleziona un self storage:

Non tutte le aziende di self storage sono uguali ed è quindi necessario assicurarsi che il fornitore scelto soddisfi le proprie esigenze. Qui di seguito sono riportate 10 informazioni da tenere in considerazione al momento di decidere con chi volete conservare la vostra merce:

2. Soddisfa lo standard europeo - Membro 3SA

Esiste uno standard europeo per il self storage che specifica le condizioni che devono essere rispettate per la sicurezza e la protezione dei clienti. Tutti i membri 3SA devono soddisfare questo standard affinché possano mantenere la loro affiliazione. Pertanto, il modo migliore per verificare che il proprio fornitore di soluzioni di memorizzazione soddisfi gli standard europei è assicurarsi che sia un membro 3SA.

3. La tua Stanza, La tua Chiave

Il Self Storage nasce con l'obbiettivo di fornire al cliente una stanza lontano da casa per poter riporre le proprie cose. Solo il cliente dovrebbe avere accesso al proprio magazzino e, a meno che non gli sia stato concesso tale diritto, il titolare dell'azienda non dovrebbe essere in grado di accedere all'unità. La merce non deve inoltre essere conservata in uno spazio comune, insieme a quella di altri clienti.

4. Ventilazione adeguata

Il vostro ripostiglio dovrebbe essere sufficientemente ventilato, al fine di evitare la formazione di odori, umidità e muffe. L'unità non dovrebbe avere odore di chiuso o di raffermo e dovrebbe permettere la circolazione dell'aria fresca in tutta la stanza.

5. Sicurezza

La merce deve essere conservata in un ambiente sicuro. Dovrebbe essere presente almeno una TVCC in tutti i punti di entrata e di uscita, nonché un accesso controllato all'edificio. Molti depositi sono dotati anche di un livello di sicurezza aggiuntivo, come ad esempio di dispositivi di allarme individuale per stanza, e apparecchiature per il riconoscimento della targa.

6. Un contratto giuridicamente vincolante

Il 3SA è un settore auto-regolamentato, è pertanto necessario garantire un contratto esaustivo tra l'utente e il proprio fornitore di soluzioni di deposito. Ciò garantisce il mantenimento dei vostri diritti di accesso alla vostra merce, in particolare per quanto riguarda le conseguenze in seguito all'eventuale mancato pagamento della fattura di deposito.

7. Assicurazione

Se la vostra merce è di valore, allora vale la pena assicurarla. Il vostro fornitore di servizi di deposito dovrebbe essere in grado di offrirvi un'assicurazione per i vostri prodotti, oppure consigliarvi di rivolgervi a terzi per facilitare tale compito. Essi devono inoltre essere in possesso di un'adeguata assicurazione, che li copra nel caso in cui vengano ritenuti responsabili di danni ai vostri beni.

8. L'accesso

L'accesso al vostro ripostiglio deve essere agevole, soprattutto se avete intenzione di utilizzarlo regolarmente. Dovrebbero essere previste aree di carico e scarico adeguate, preferibilmente protette dalle intemperie. La maggior parte dei magazzini fornisce carrelli o altre attrezzature, utili per aiutarvi a spostare le merci nel vostro magazzino.

9. Orari di accesso

Le aziende di Self Storage hanno orari di accesso variabili. Solitamente prevedono l'accesso 7 giorni su 7, ma non è obbligatorio. Se hai bisogno di un accesso speciale, chiedi al responsabile del deposito.

10. Dimensione unità

Il self storage è sinonimo di flessibilità, la maggior parte delle aziende ha una vasta gamma di misure delle unità di deposito, con prezzi variabili. Assicuratevi che il vostro fornitore possieda l'unità di misura giusta per le vostre esigenze e confrontate i dati con quelli di altri servizi analoghi. Alcuni fornitori parleranno in metri cubi, piuttosto che in metri quadrati. È dunque necessario tenere conto dell'altezza del soffitto quando si misurano i metri cubi. Questo è particolarmente rilevante nel caso di unità con soffitti alti, dove questo spazio diventa difficilmente sfruttabile. È inoltre necessario considerare se si prevede di ritirare le merci dalla vostra unità regolarmente, in quanto si potrebbe essere tentati di prendere unità più piccole e riempirle di merci, tuttavia questo renderà molto più difficile un domani l'estrazione della vostra merce.

11. Il personale

Il sito di self storage dovrebbe essere dotato di personale, o almeno avere qualcuno in loco che possa incontrarvi per spiegarvi il contratto e guidarvi attraverso i sistemi di sicurezza. Un deposito con personale continuativo aggiunge ulteriore sicurezza alla gestione del deposito.